Forni sottovuoto per cementazione | MEAPFORNI srl

La cementazione in “bassa pressione” viene eseguita in maniera ottimale nei forni sottovuoto.

Si tratta di una tecnologia che permette di ottenere prodotti brillanti con assenza di ossidazione intergranulare e basse deformazioni grazie al raffreddamento con gas in pressione.

Elevati livelli di uniformità e riproducibilità di trattamento sono ottenuti grazie ad un’attenta gestione dei parametri del processo di cementazione (controllo del vuoto raggiunto, composizione della miscela del gas cementante, variazione di pressione e temperatura nelle fasi di cementazione, temperatura in fase di austenizzazione, pressione dell’azoto in fase di tempra).

Caratteristiche principali dei forni A-CBS:

  • temperatura fino a 1250°C
  • pressione convenzionale fino a 1,5 bar assoluti
  • livello vuoto 10-3 mbar
  • Camera calda cilindrica in grafite
  • Camera di spegnimento a 20 bar
  • Possibilità di abbinare fino a 5 celle per ogni camera di raffreddamento
  • Abbinamento in linea di magazzini di asservimento, forni rinvenimento, celle di nitrurazione a bassa pressione, lavatrici, ecc.

Economicità

Facile manutenzione

Affidabilità

Tecnologia

Robustezza

Sicurezza